patrimonio e intercultura

Licenza Creative Commons
Salvo ove diversamente specificato, i testi pubblicati su Patrimonio e Intercultura sono coperti da licenza libera Creative Commons Attribution-Share Alike CC-BY-SA, e da attribuire agli autori di volta in volta indicati.
Istruzioni per utilizzare i nostri testi

 

Patrimonio e Intercultura è una risorsa on-line che la Fondazione ISMU - Iniziative e Studi sulla Multietnicità dedica all'ambito dell'educazione al patrimonio in chiave interculturale.

Attraverso la riflessione sulle più recenti acquisizioni della ricerca in questo ambito, la diffusione delle buone pratiche, la segnalazione di risorse e strumenti, il sito si propone di contribuire alla costituzione sul territorio italiano di una comunità di riferimento sempre più ampia e aggiornata riguardo a tutte le tematiche connesse alla conoscenza e all'uso responsabile del patrimonio in una società multiculturale.

 


 

Gli obiettivi


promuovere il diritto alla cultura come fattore strategico di cittadinanza e di integrazione sociale
indagare in che modo le istituzioni deputate alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio (in particolar modo i musei, ma non solo) si stanno attivando al fine di contribuire  ai processi di integrazione delle comunità immigrate
creare opportunità di scambio e di confronto tra i diversi attori impegnati in questo ambito
proporre modalità e strumenti innovativi per la progettazione e la valutazione di iniziative in partenariato interistituzionale scuola-museo-territorio nell'ambito dell'educazione al patrimonio in chiave interculturale

 

Gli aggiornamenti delle sezioni principali di Patrimonio e Intercultura (Esperienze, Novità editoriali, Approfondimenti e testimonianze…) avvengono quattro volte all’anno, e sono inviati alla nostra mailing list per mezzo di una Newsletter. La segnalazione di eventi quali convegni, seminari, presentazioni, mostre, corsi di formazione, è invece costantemente aggiornata nel box qui a fianco.




patrimonio@ismu.org


1/2017

Esperienze
“My Place – My Text” (GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo); “Altri sguardi altre storie. Un approccio narrativo al museo” (Fondazione Brescia Musei)


Tesi
“Siamo stagioni. Progettazione e sperimentazione di una nuova proposta per il pubblico adulto della terza età” (Chiara Galli, tesi di Master in Servizi Educativi per il patrimonio artistico, dei musei storici e di arti visive, Università Cattolica di Milano)


22 settembre 2017
Pietro Clemente e Claudio Rosati parlano con Silvia Mascheroni di Un patrimonio di storie. La narrazione nei musei, una risorsa per la cittadinanza culturale (Pistoia, Libreria Lo Spazio)


28-29 settembre 2017
“Dialogo interculturale e nuovi cittadini” è il tema di uno dei gruppi di lavoro promossi da ArtLab17 nella cornice di “2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale: visioni al futuro” (Mantova, Teatro Bibiena)


19 ottobre 2017
Educazione ai patrimoni in chiave interculturale per giovani in formazione e comunità cittadine: incontro per insegnanti e operatori culturali e museali (Siena, Pinacoteca Nazionale)


23-24 novembre 2017
Convegno AMEI “Costruire ponti. I musei ecclesiastici per il dialogo interculturale e interreligioso” (Bergamo, Museo Bernareggi) 


 

Archivio Newsletter

 

iscriviti alla newsletter